Ricerca & Sviluppo

Ricerca & Sviluppo

La tradizione nella qualità dei distillati, delle assolute e dei resinoidi prodotti da Calliero S.p.A. non è solo dovuta all’impiego di sistemi di estrazione avanzati basati sulle più recenti tecniche estrattive, ma anche e soprattutto dalla capacità di analizzare i prodotti intermedi e finiti con moderne tecniche analitiche.

Come viene gestito il controllo di qualità da Calliero S.p.A.?

Calliero S.p.A., da sempre impegnato nella ricerca della qualità dei suoi prodotti, ha creato un centro ricerche espressamente dedicato all’analisi qualitativa e quantitativa degli estratti prodotti. La struttura, che consta di laboratori ed uffici per una superficie totale di 750 mq, sorge a poche centinaia di metri dalla zona di produzione ed è dotata delle più recenti strumentazioni analitiche ed estrattive. Personale altamente qualificato è costantemente impegnato nell’analisi di oli, assolute e resinoidi tramite tecniche di gascromatografia abbinata sia a detector di ionizzazione di fiamma (GC-FID) sia a spettrometria di massa (GC-MS).

Quali sono i vantaggi di queste tecniche analitiche?

Il gascromatografo è lo strumento di elezione per questi prodotti e permette di separare, identificare e quantificare le diverse molecole in modo accurato, preciso ed inequivocabile. Oltre a garantire la standardizzazione dei prodotti, questi strumenti sono anche impiegati nella ricerca di impurezze (come i residui di pesticidi), costituendo un punto fermo nella catena del controllo della qualità dei prodotti Calliero S.p.A..

Quali vantaggi offre al cliente un prodotto Calliero S.p.A.?

I clienti di Calliero S.p.A. possono fare affidamento su un impegno continuo nella ricerca e sviluppo di tecniche estrattive e analitiche all’avanguardia, nel rispetto dell’ambiente (uso di solventi ecocompatibili e di risorse energetiche rinnovabili), nella scelta di personale altamente qualificato e nella collaborazione con prestigiosi centri di ricerca universitari tramite convenzioni e progetti di ricerca.

Quali altri prodotti sono coinvolti nella ricerca e sviluppo di Calliero S.p.A.?

L’esperienza decennale nei processi di estrazione ha permesso a Calliero S.p.A. di estendere la gamma dei suoi prodotti al settore Nutra-Farma. Le tecniche estrattive già in uso sono state affiancate da nuovi sistemi di estrazione ed essiccazione, mentre la componente analitica si è arricchita con l’acquisto di apparecchiature analitiche di ultima generazione, come la cromatografia liquida ad ultra-prestazione abbinata a spettrometria di massa in triplo quadrupolo ad alta risoluzione (UHPLC-DAD-FD-QQQ/MS).

Quali sono i vantaggi di poter disporre di un UHPLC-DAD-FD-QQQ/MS?

Mentre oli essenziali e sostanze simili sono analizzabili tramite la gascromatografia, la maggior parte degli estratti vegetali necessita di uno strumento che possa isolare, identificare e quantificare molecole non volatili. La cromatografia liquida abbinata a diversi sistemi di rilevazione (UV-Visibile, Fluorescenza, Spettrometria di Massa) consente non solo di standardizzare i prodotti di Calliero S.p.A. tramite la loro caratterizzazione, ma anche di valutare la presenza di composti indesiderati quali i pesticidi, gli erbicidi, gli ftalati e le tossine (ocratossina, aflatossina, alcaloidi pirrolizidinici), garantendo al cliente di Calliero S.p.A. la più accurata analisi degli estratti.